In This is England si racconta dell'Inghilterra del 1983. Shaun è un dodicenne spesso irriso dai compagni di classe. Al momento delle vacanze estive il ragazzino entra a far parte di un gruppo di skinhead, che lo prendono sotto la loro ala protettiva. In questo paesino della provincia inglese Shaun crescerà con i nuovi amici, tra Dr. Martens e contraddizioni, in un periodo difficile per la nazione coinvolta nella guerra delle Falkland.

Lo sguardo autobiografico del regista Shane Meadows sull'Inghilterra di inizio anni '80 è dolce e amaro. Traspare l'amore per la propria terra, manifestato con le musiche coinvolgenti dell'epoca e i tipici luoghi comuni della gioventù britannica, e si percepisce una forte critica a un paese che lo delude, perchè si cresce e si diventa adulti senza grosse prospettive. Shaun, interpretato dal bravissimo Turgoose, conosce già il dolore, toccato con la morte del padre nel conflitto con l'Argentina, i suoi occhi, tuttavia, comunicano speranza, vitalità, tipici di un'esistenza appena iniziata. Nel suo gruppo, vestito con la "divisa" (Dr. Martens, camicia a quadri, bretelle e testa rasata) convivono inizialmente giovani con la necessità di ideali, che compiono ragazzate e che si divertono come molti coetanei. È l'arrivo di Combo (Stephen Graham) a innescare la bomba a orologeria, e una spirale razzista e violenta.
Il tic-tac del timer che conduce all'esplosione finale, è il rapido percorso di crescita del piccolo Shaun che compie il suo primo atto di volontà, di fronte all'immensa distesa di acqua salata.

Il regista
Shane Meadows nasce a Uttoxter il 26 dicembre 1972. Nel 1997 presenta alla Mostra di Venezia il film Ventiquattrosette che ne rivela il talento a pubblico e critica. Nel 1999  dirige a Room for Romeo Brass e nel 2002 la commedia C'era una volta in Inghilterra, pellicola interpretata da Robert Carlyle e Rhys Ifans. Il successivo Deads man's shoes - cinque giorni di vendetta è una feroce riflessione sulla violenza e l'affetto fraterno. Nel 2008 dirige This is England e nel 2010 il suo seguito, This in England '86.
collettivo.psicologia sinestesiateatro videocommunity cineteatrobaretti serenoregis psychetius arci cecchipoint officinecorsare