La trama
Dal 2011 al 2013, il regista Talal Derki ha seguito il percorso di due amici, le cui vite sono state sconvolte dalla guerra in Siria. Basset, 19 anni, star del calcio e portiere della nazionale, diventa ben presto un'icona della rivoluzione. Ossama ha 24 anni, è un pacifista e un media activist. Quando l'esercito di Assad trasforma la loro città Homs in un luogo fantasma, questi due ragazzi pacifisti decidono di imbracciare le armi e diventano ribelli. Assieme ai suoi eroi, il documentario ci trascina dentro il conflitto, dentro una nazione lacerata dalla nebbia della guerra.

Il regista
"Prima della rivoluzione, facevo quello che era il mio mestiere, che ho imparato anni fa, prima della rivoluzione. Ho studiato Cinema e Regia in Grecia. Avevo sempre pensato di girare qualcosa per la Siria. Orwa e io abbiamo avuto questo sogno fin dal primo giorno, e poi la rivoluzione è iniziata e abbiamo deciso di inseguire il sogno, per quanto rischioso potesse essere. Tutto si presentava come una sfida, andare a Homs è stata una sfida, ma grazie al lavoro di squadra lo abbiamo reso possibile".

Premi e Partecipazioni principali
International Documentary Festival Amsterdam 2013
Sundance Film Festival 2014
Fribourg International Film Festival 2015

Il Trailer
https://youtu.be/pEriZ2XUS-w

Scheda film

Data di uscita
2014
Paese
Siria, Germania
Regia
Talal Derki
Sceneggiatura
Talal Derki
Fotografia
Talal Derki/Orwa Nyrabia
Interpreti
Talal Derki, Abdul Basset Al-Sarout, Ossama al Homsi
collettivo.psicologia sinestesiateatro unito videocommunity cineteatrobaretti serenoregis psychetius arci cecchipoint officinecorsare