19 novembre 2015 – Maternity Blues

Lo Psicologia Film Festival prosegue la sua corsa con una pellicola tutta italiana: Maternity Blues di Fabrizio Cattani (2011). La proiezione si terrà giovedì 19 novembre, alle h 21.00, presso le Officine Corsare, via Pallavicino 35, Torino. Entrata libera con tessera ARCI.

La trama in breve
Clara è una giovane donna che, in conseguenza ad una depressione post-partum, ha annegato i suoi due figli. Ricoverata in una struttura psichiatrica in Toscana, entra in contatto con una comunità di donne-Medee che hanno tutte affrontato il gesto estremo dell'infanticidio. Durante il ricovero, stringe rapporti con le tre compagne di stanza Eloisa, Rina e Vincenza, ognuna dotata di un carattere estremamente diverso e di una complessa fragilità. Mentre la vita nell'istituto procede fra sedute di terapia di gruppo, piccole crisi e felici momenti di festa, al di fuori Luigi, il marito di Clara, cerca lentamente di ricostruirsi un'esistenza serena, senza smettere di amare la donna che gli ha dato e poi portato via i suoi figli.

E il trailer del film per una piccola anticipazione: https://www.youtube.com/watch?v=l1pzRt1prZ4

Dopo il film il dibattito sarà animato da Marina Pennafina, una delle protagoniste del film, Chiara Chevallard, Psicologa e specializzanda in Psicoterapia e Alessandro Serralunga, dottore in Ostetricia.

Marina Pennafina
Nata nel 1963 a Nettuno (Roma), si è diplomata presso la scuola di recitazione "Leonardo Bragaglia", ha seguito corsi di recitazione di Fausto Costantini e di Living Theatre con Christine Cibils; Ha frequentato gli stage biennali di teatro-danza contemporanea con Pina Bausch, Lindsay Kemp e Lucia Poli.
Durante la sua carriera teatrale, ha lavorato come caratterista a fianco di attrici di rilievo come Alida Valli, in Così è se vi Pare, e Paola Borboni, nel Berretto a Sonagli, drammi di Pirandello diretti da Mauro Bolognini.
Nel 1993 debutta nella fiction televisiva La famiglia Ricordi, a cui seguiranno numerose altre partecipazioni in produzioni Rai e Mediaset. Nel 2011 è stata una delle tre protagoniste del film Maternity Blues; in precedenza aveva fatto parte dell'allestimento teatrale del soggetto From Medea (2002), di Grazia Verasani.

Chiara Chevallard
Psicologa, specializzanda in psicoterapia cognitivo-costruttivista, consulente sessuologa, nel 2015 ha conseguito il corso di perfezionamento post laurea dell'Universidad de Barcelona "Salute mentale e intervento psicologico con migranti, minoranze e persone socialmente escluse". Nel 2012 si è laureata presso l'Università di Torino con la tesi "Depressione Postnatale: fattori di rischio e prevalenza in un campione di donne italiane". Attualmente lavora come psicologa in un servizio per persone sopravvissute a violenza e in un centro dove si dedica al supporto psicologico rivolto ai migranti. Infine è specializzanda in psicoterapia presso il Centro di Salute Mentale dell'A.S.L. TO1 di via San Secondo.

Alessandro Serralunga
Dottore in ostetricia, laureatosi nel 2011, si dedica alla progettazione di un servizio di assistenza al puerperio delle donne (periodo di alcune settimane successivo al parto). Porta avanti progetti socio-sanitari. Attualmente svolge attività di Ricerca e Promozione nel settore socio-sanitario ed interculturale in particolare come responsabile dei servizi sanitari per l'ANGI (Associazione Nuova Generazione Italo-cinese); si occupa di impresa come startupper nel settore Social Innovation.

Vi attendiamo numerosi per discutere insieme di questa tematica! Non mancate!

Lo staff del PFF!
collettivo.psicologia sinestesiateatro unito videocommunity cineteatrobaretti serenoregis psychetius arci cecchipoint officinecorsare