16 Febbraio 2016 – Les Messagers

Il Psicologia Film Festival torna al Sereno Regis per il primo documentario del 2016: Les Messangers di Hélène Crouzillat e Laetitia Tura (2014).
Ore 21.00 @ Sala Poli - Centro Sereno Regis, via Garibaldi 13.

Les Messagers racconta di un viaggio attraverso il Sahara per raggiungere il confine più estremo dell’Europa, le enclavi spagnole di Ceuta e Melilla in territorio marocchino. Il messaggio è consegnato dai sopravvissuti, i depositari della memoria dei dispersi, gli unici a resistere all’inevitabilità della scomparsa. Una scomparsa atroce e senza appello dei corpi inghiottiti dal mare e dalla frontiera, dove sono finiti coloro che sono partiti e mai arrivati a destinazione? Quali erano i loro nomi? Mentre i testimoni oculari  riallacciano il filo di quei momenti, la sobria testimonianza del capo della Guardia Civile spagnola riporta alla concretezza della natura del confine, la barriera high tech, connubio perfetto di sicurezza e umanitarismo.

Prima del film sarà proiettato Integrazione a Parole, un cortometraggio di Paolo e Riccardo Sarà (2013).
Dieci abitanti del quartiere torinese di San Salvario provenienti da altri paesi scelgono la loro parola italiana preferita e spiegano il perché della scelta. E come sempre dietro alle parole si nascondono altre storie da raccontare.

Presenta Gianfranco Crua, presidente di SUR, Società Umane Resistenti, e viaggiatore con CarovaneMigranti che ha promosso la prima Carovana italiana per i diritti dei migranti, per la dignità e la giustizia (carovanemigranti.org).

 
collettivo.psicologia sinestesiateatro unito videocommunity cineteatrobaretti serenoregis psychetius arci cecchipoint officinecorsare